Istruzione Prodotto - Tipo A

Istruzione Prodotto - β0ToxinA® Iniettabile - Type A

Diluizione

Diluire con normale soluzione salina sterile a seconda delle necessità prima dell'uso. Dopo la ricostituzione, la polvere bianca si trasforma in una soluzione trasparente incolore o giallastra.

Sia per il prodotto con eccipiente albumina che per quello con eccipiente gelatina-destrosio, le diluizioni consigliate per uso estetico sono le seguenti:

50U 1-1.3ml di soluzione fisiologica al 0,9%
100U 2-2.5ml di soluzione fisiologica al 0,9%

A seguire una tabella di riferimento delle diluizioni consigliate dalle principali scuole di estetica del mondo:

U / 0.1 mlVolume della
soluzione (ml)
10.0 1.0
5.0 2.0
2.5 4.0
1.25 8.0

Agitare il flacone leggermente fino a completo scioglimento dopo aver aggiunto soluzione fisiologica sterile. β0ToxinA® ricostituita va usata immediatamente o conservata in frigorifero da 2 a 8° C e usata entro 4 ore. Il contenitore e la siringa utilizzati per il farmaco, come pure la soluzione residua di β0ToxinA®, devono essere gettati dopo lasterilizzazione.

Istruzioni

Localizzazione dell'iniezione: l'iniezione dev'essere somministrata intramuscolarmente perpendicolare al centro della ruga, a circa 1 mm dall'osso, per un totale di 4 - 16 punti di iniezione per tutto il viso.
Dosaggio: Fino ad un massimo di 100 U possono essere distribuite uniformemente nei punti prescelti. Il volume iniettato in ciascun muscolo non deve però eccedere gli 0,1 ml. In caso di risposta insoddisfacente, si può somministrare un'altra iniezione, od aumentare il dosaggio anche ad intervalli irregolari, fermo restando che la dose massima per ciascun muscolo dev'essere inferiore a 5 U/ iniezione.

Effetti collaterali

Ptosi temporanea della palpebra, retrazione della palpebra inferiore, battito ridotto, chiusura incompleta della palpebra, debolezza dei muscoli facciali, ecc. possono comparire in alcuni pazienti a cui è stata iniettata β0ToxinA® nel viso; comunque, tutti questi sintomi scompaiono spontaneamente entro 3 - 8 settimane.
Ptosi temporanea e di diverso grado della palpebra, deviazione verticale e raramente midriasi, causata dalla diffusione della tossina ai muscoli adiacenti all'occhio, possono comparire in alcuni pazienti a cui è stata iniettata β0ToxinA® vicino all'occhio; comunque, tutti questi sintomi scompaiono spontaneamente entro 3 - 8 settimane.

Controindicazioni

β0ToxinA® è controindicata in individui con tendenza anafilattica e ipersensibilità accertata a questo preparato.
L'iniezione dev'essere rimandata in pazienti febbricitanti, o con malattie infettive acute e somministrata con particolare attenzione a pazienti affetti da patologie circolatorie, cardiologiche, epatiche e polmonari, tubercolosi attiva, o donne incinte e mai a bambini al disotto dei 12 anni.
β0ToxinA® non deve essere somministrata a individui che soffrono di iperplasia delle sopracciglia e miastenia grave ed è inefficace in pazienti con gravi contrazioni delle fibre muscolari.
Interazioni

L'effetto di β0ToxinA® può venire potenziato dalla terapia antibiotica con amminoglicoside (quale la gentamicina) e perciò non deve essere somministrata durante tale terapia.

Precauzioni

I medici che somministrano β0ToxinA® devono avere una buona conoscenza dell'anatomia dei muscoli extraoculari e facciali ed essere esperti nella tecnica elettromiografica.
Preparare una soluzione all'1:1000 di adrenalina da usare in caso di incidente. Si consiglia di tenere sotto osservazione per un breve periodo i pazienti dopo la somministrazione di β0ToxinA®.

Contatti

SeaLab Europe LLP - Suite 36, 88-90 Hatton Garden, Holborn, EC1N 8PN, Londra (Regno Unito)

Telefono: +44 7077073252

Fax: +44 7077077606

Newsletter

Per ricevere la nostra newsletter registrati al nostro esclusivo "botoxina Foundation members Club" inserendo la tua email:

sottomarino newsletter

Potrai aggiudicarti un tour sul nostro battiscafo marino e nel nostro laboratorio.